I Piloti dell'Estuario Veneto assistono diportisti in difficoltà

I Piloti dell'Estuario Veneto assistono diportisti in difficoltà
News
23 luglio 2020
Nelle prime ore del 19 luglio nei pressi dell'imboccatura di Malamocco a Venezia una piccola imbarcazione da diporto con a bordo una coppia di persone a causa del peggioramento delle condizioni meteorologiche chiedeva assistenza alla Guardia Costiera.

La sala operativa della Capitaneria di Porto vista la vicinanza dell'imbarcazione dalla locale stazione di pilotaggio, per un più rapido intervento, allertava il pilota di guardia della Corporazione Piloti dell'Estuario Veneto che immediatamente faceva uscire una pilotina alla ricerca dei diportisti.

I due malcapitati venivano avvistati in mare a circa mezzo miglio dall'imboccatura verso l'isola di Pellestrina. A causa delle onde già formate, risultava impossibile trasbordare la donna in evidente stato di choc e si procedeva scortando la piccola imbarcazione offrendogli ridosso sottovento.
I due diportisti venivano condotti presso la stazione Piloti dove venivano assistiti fino all'arrivo delle autorità preposte.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito e a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Per maggiori informazioni รจ possibile consultare la Privacy Policy


close X